Ricatto bitcoin email 2021

Phishing: “Ciao! Hai notato che ti ho inviato un’e-mail dal tuo account?”

ricatto bitcoin email 2021

In cosa consiste lo chiediamo direttamente a lei, come proteggersi ve lo diciamo noi La nostra lotta contro la disinformazione, e più nello specifico contro le trappole che si celano in rete, non si ferma. La storia di Silvia Silvia è un nome di fantasia che utilizzeremo per tutelare la privacy della nostra lettrice.

È una ragazza del sud di 26 anni, trascorre molto tempo in rete sia per lavoro che per piacere e conosce i rischi che si possono celare nel web perché si tiene informata.

Email con ricatto: si tratta di una truffa

Nonostante questo Silvia rimane vittima di una truffa adoperata con estorsione mediante mail. Il sistema utilizzato dagli hacker per truffarla è tra i più loschi. Silvia che cosa ti è ricatto bitcoin email 2021 Ho ricevuto una e-mail che portava come oggetto la password della mia casella di posta elettronica: quella circostanza mi ha intimorita.

Sapere che qualcuno conosceva la mia password mi ha fatto sentire violata e minacciata, una sensazione che ricordo ancora con paura e disgusto. Come si presentava il messaggio e quale era il suo contenuto?

ricatto bitcoin email 2021

La mail era contenuta nella cartella Spam, sono solita controllare anche quella cartella poiché spesso ci finiscono anche comunicazioni importanti. La mail era in inglese, ma era scritta in modo molto semplice e chiunque utilizzando un normale traduttore online è in grado di tradurne il contenuto.

Prima di mettermi in contatto con la redazione di iononcicasco mi sono documentata e ho appreso che molte volte la mail si presenta anche in italiano, in tal caso credo sia ancora più spaventosa.

Spamming a scopo estorsivo, arriva l’ennesima allerta della Polizia Postale

La mail mi informava, con tono minaccioso, che avevano hackerato il mio profilo e che possedevano dei miei video registrati dalla webcam del mio dispositivo mentre ero intenta a guardare dei filmati pornografici. Si trattava proprio della mail ricatto bitcoin.

  1. Ad esempio nel caso di una storica truffa che, da qualche settimana, i criminali del Web hanno rilanciato: il finto ricatto via email, con richiesta di pagamento in bitcoin.
  2. Un inizio indubbiamente accattivante, quasi amichevole.
  3. Vogliamo fare chiarezza su questo tipo di mail, e partiamo dando la notizia di un importante furto di dati che ha coinvolto oltre milioni di indirizzi email, nome utente e password dei principali fornitori di servizi come Gmail, Outlook e Yahoo Mail.
  4. Я бы хотела попросить об одной любезности.
  5. Spamming a scopo estorsivo, arriva l’ennesima allerta della Polizia Postale - QdS

Qual è stata la tua reazione? Inizialmente sono rimasta pietrificata, mi avevano hackerata e il fatto che conoscessero la mia password ne era la prova lampante. Per essere sicura ricatto bitcoin email 2021 aver tradotto bene ho incollato tutto sul traduttore di Google e mi sono accorta mio malgrado di aver tradotto bene. La mia paura era alimentata dal contenuto della mail.

Ricatti sessuali via email. Il ricatto-truffa degli hacker a centinaia di italiani

In pratica mi informavano che il ricorso alla legge sarebbe stato vano poiché avevano preso ogni precauzione del caso ed identificarli sarebbe stato inutile.

Sei andata davvero sui siti porno? Questo alimentava le mie preoccupazioni. Come ti sei comportata concretamente?

Ricatto e truffa via Mail, che schifo!

In un primo momento ho cominciato a documentarmi sul web per cercare di capire se poteva trattarsi di una truffa, se era già capitato ad altri prima di me. Cara Maria in verità no, ma non per vergogna o eccesso di pudore, purtroppo credo non sia lo strumento idoneo per questo tipo di atteggiamento. Ritengo sia inutile perché questo tipo di truffa ricatto bitcoin email 2021 ben organizzata, individuare i truffatori è ricatto bitcoin email 2021 impossibile.

Migliore idea invece è quella di rendere la ricatto bitcoin email 2021 virale, bisogna parlarne fino allo sfinimento. Per questa ragione mi sono rivolta a voi. Adesso facciamo chiarezza: Che cosa è accaduto a Silvia?

Il ricatto Bitcoin via email

Silvia è stata vittima di sextortion attraverso il comune ricatto bitcoin via mail. Forse è già capitato anche a te o potrebbe accaderti, è successo a tantissime persone negli ultimi mesi.

Non ti voglio allarmare ma ti consiglio di dedicare alla delicata faccenda due minuti del tuo tempo, perché se ti documenti non cadi nella trappola dei truffatori. In che cosa consiste questa temibile truffa che si realizza mediante estorsione?

Ricatto Bitcoin via mail: la storia di Silvia e i consigli di IONONCICASCO.it

La truffa in questione si presenta ai vostri occhi mediante una mail dal tono minatorio. In pratica il contenuto della mail vi avverte di avervi ripreso mentre guardavate filmati porno grazie alla fotocamera del vostro smartphone o del pc e che quelle immagini saranno pubblicate in rete e inviate ai vostri amici e colleghi se non pagherete la cifra indicata nel corpo della mail. La somma è sempre alta ma mai altissima, non è quasi mai inferiore a qualche centinaio di euro.

ricatto bitcoin email 2021

Generalmente i truffatori non sono in possesso di alcuna foto o video che ti riguarda, inoltre il pagamento in bit coin non rilascia al beneficiario alcuna indicazione relativa alle generalità del soggetto che versa il denaro.

In pratica i truffatori inviano una mail esattamente identica ad un numero indefinito di destinatari nella speranza che la maggioranza abbocchi e proceda con il pagamento, ma di fatto non possono discriminare chi ha proceduto al pagamento.

Truffa hacker: Alto pericolo, il tuo account è stato attaccato!

In sintesi pagare non vi assicura nulla. Come evitare di cadere nella trappola del ricatto sessuale — Tutti i nostri consigli Ecco cosa fare: Cestinare subito la mail ricevuta Non assecondare il truffatore pagando la somma richiesta, un tale comportamento potrebbe incentivarlo a protrarre e ripetere il comportamento estorsivo Cambiare immediatamente password della tua mail utilizzandone una più complessa Non utilizzare la stessa password su siti diversi Proteggere la web cam del pc con particolari software scaricabili anche gratuitamente Come proteggersi se si naviga sui siti porno Nessun problema!

Questo fenomeno in gergo è definito camfecting ed è un vero e proprio hakeraggio della webcam. Sono in commercio numerosi software in commercio volti ad eludere questo fenomeno, li trovi in rete facilmente.

Il ricatto Bitcoin via email non spaventatevi e non cascateci: cestinate Il ricatto Bitcoin via email Ancora un ricatto che corre in rete, e stavolta è quello dei bitcoin.

Informazioni importanti